Abilitata DM 37/08 lettera C
ApQ – Anfus Programma Qualità
Associati ANFUS
Informazione ANFUS

Aria Esterna

Per garantire il funzionamento corretto di una stufa (o anche un caminetto), rispondente quindi alle norme vigenti, è obbligatorio che nell'ambiente dove viene installata la stufa, o in un ambiente attiguo ma collegato, sia presente un foro di presa d'aria di idonee dimensioni che consenta l'ingresso dell'aria esterna per la combustione.

Qualora il foro della presa d'aria si trovi in un ambiente attiguo e/o sulla parete opposta alla stufa si avvertirà una corrente d'aria che avrà come percorso la distanza tra il foro stesso e la stufa creando una “corrente di aria fredda” a livello dei piedi.

Questo ingresso dall'esterno di aria necessaria per la combustione contribuirà all'abbassamento della temperatura interna in quanto la temperatura esterna sarà nettamente inferiore a quella interna.

Pertanto se la stufa ha la possibilità di prelevare direttamente dall'esterno l'aria di combustione si avranno una serie di vantaggi quali:

- la mancanza del foro in ambiente per l'ingresso dell'aria esterna

- l'annullamento della fastidiosa corrente d'aria fredda a pavimento

- l'annullamento dell'abbassamento della temperatura interna

- risparmio di combustibile necessario ad riequilibrare la temperatura interna

- l'impossibilità della formazione in ambiente dell'Ossido di Carbonio (CO) che ha la caratteristica di essere inodore e altamente tossico

Il collegamento diretto dell'aria di combustione alla stufa è obbligatorio per tutte gli immobili che utilizzano il recuperatore di calore dell'aria interna quali le case ad elevato risparmio energetico ( tipo Casa Clima Classe A o maggiore etc.).

Numerosi modelli di stufa in pietra ollare Odin® sono predisposti di serie per tale opportunità con una particolarità aggiuntiva quale quella di preriscaldare l'aria esterna prima di immetterla nella camera di combustione aumentando così il rendimento delle stufe.

Qui di seguito proponiamo il percorso dell’aria attraverso il telaio della porta della stufa modello OCTO + ed alcune fotografie esemplificative di un lavoro eseguito in un’abitazione con collegamento aria esterna.

Aria Esterna      Aria Esterna      Aria Esterna

                                                                             Aria Esterna

 

 I modelli predisposti per il collegamento aria esterna sono:

Modelli Predisposti

OPTIONAL* = sarà necessario eseguire un foro sul basamento della stufa in pietra ollare in corrispondenza della predisposizione a pavimento.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per nascondere questo messaggio clicca su chiudi.